La miniera di Cogne: segnala un «Luogo del Cuore» e un importante patrimonio storico e culturale

La ferrovia del Drinc e la miniera di Colonna, a Cogne, costituiscono una preziosa testimonianza dello straordinario passato minerario e industriale della Valle d’Aosta, un bene culturale unico, che rischia di essere dismesso e scomparire definitivamente, portando con sé una storia fatta di gallerie, treni, teleferiche, ma soprattutto minatori e operai, dediti a scavare il minerale dalle viscere della montagna, nel cuore di ferro delle Alpi, per trasportarlo a valle, verso gli altiforni di Aosta.

La ferrovia del Drinc e la miniera di Colonna, oggi inattive, devono essere preservate per il loro valore storico e culturale, minacciate come sono dai danni del tempo e dalla possibilità di un’opera di ristrutturazione soltanto parziale, incapace di tutelare nel suo insieme una parte importante della filiera dell’acciaio valdostano.

Partecipa anche tu alla difesa di questo bene comune, segnalandolo nell’ambito del sesto Censimento dei Luoghi del Cuore promosso dal FAI (Fondo Ambiente Italiano), in collaborazione con Intesa Sanpaolo, dal 23 maggio al 31 ottobre 2012.

Come è scritto nella presentazione dell’iniziativa, «quante più persone si mobilitano spontaneamente per un luogo», «tanto più il FAI può agire nel concreto per dare seguito alla segnalazione, sollecitando le Istituzioni locali e nazionali competenti affinché mettano a disposizione le forze necessarie per salvaguardarlo, o intervenendo direttamente, quando possibile, nel suo recupero».

Chiediamo perciò a tutt* di segnalare e far segnalare «La ferrovia del Drinc e la Miniera» come Luogo del Cuore 2012.

Per farlo è sufficiente registrarsi al sito del FAI e votare online, oppure ritirare l’apposita cartolina presso qualsiasi filiale della banca Intesa Sanpaolo.

Fai la tua segnalazione online QUI.

Grazie per il tuo aiuto!

Comitato per la Difesa del Bacino minerario di Cogne e della Ferrovia del Drinc

>>> Il video che apre questo articolo, in francese, mostra la vita quotidiana nella miniera di magnetite di Colonna, Cogne, a 2.400 metri di altitudine. Seguirà presto una versione italiana. Le immagini sono molto suggestive.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Generale e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...