A volte i soccorsi passano per la galleria del Drinc

Perché privarsi di una via di comunicazione già più volte utilizzata per le emergenze?

La galleria ferroviaria del Drinc, che unisce Cogne ad Acquefredde, nel comune di Gressan, è stata più volte usata per raggiungere Cogne isolata dall’alluvione, dalle frane, dalla neve.

Che senso avrebbe privarla dei binari?

Nel video, un rifornimento di carburante e generi di prima necessità effettuato il 17 dicembre 2008, con il paese bloccato dalle valanghe e condizioni di visibilità pessime, che impedivano agli elicotteri di volare.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Generale e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a A volte i soccorsi passano per la galleria del Drinc

  1. Pingback: Sul trenino di Cogne, prima che sia troppo tardi. Lettera alla Stampa di Barbara Tutino | cuorediferrovalledaosta

  2. Pingback: I nostri luoghi del cuore | cuorediferrovalledaosta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...