Artéatre, un paese in festa


L’immagine di questo articolo è una fotocomposizione di Paolo Rey con testo di Mario Badino, comparsa sulla Gazzetta Matin in edicola oggi, lunedì 4 giugno. La ripubblichiamo con il permesso degli autori, perché immortala i volti degli ex minatori che hanno partecipato alla giornata Artéatre alla miniera, nel Villaggio minerario di Cogne, tentando di evocarne alcuni possibili sentimenti e pensieri.

Più di 200 persone, domenica, hanno partecipato alla giornata di festa e di memoria, durante la quale oltre 500 documenti evocatori della storia mineraria di Cogne, riprodotti su “bandierine tibetane”, sono stati appesi a una corda di 200 metri, che a fine mese sarà portata a Colonna.

L’evento, ideato dalla pittrice Barbara Tutino e organizzato dall’Associazione dei Musei di Cogne, è stato filmato dalla troupe che da febbraio sta realizzando un documentario sulla miniera, a riprova del grande interesse suscitato dal tema.

Questo sabato, 9 giugno, si torna a parlare della miniera di Cogne ad Aosta, a partire dalle 14, presso il salone del Palazzo regionale, nell’ambito della conferenza «Una miniera di opportunità», sulla valorizzazione e il recupero dei siti minerari valdostani, organizzata da Legambiente in collaborazione con l’Associazione nazionale ingegneri minerari (ANIM).

Domani pubblicheremo la locandina con il programma.

>>> Clicca l’immagine per ingrandirla.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Iniziative e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Artéatre, un paese in festa

  1. Pingback: Bandierine tibetane alla miniera | cuorediferrovalledaosta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...