Morte di un treno?

Il punto interrogativo nel titolo lo abbiamo messo per scaramanzia e perché, in fondo, speriamo ancora che il buonsenso, supportato dall’affetto che migliaia di persone stanno dimostrando per la ferrovia del Drinc mettendo la loro firma per far diventare il trenino e la miniera di Cogne Luogo del Cuore FAI 2012, possa alla fine far cambiare idea alla Giunta e al Consiglio Regionale della Valle d’Aosta.

Nel video di Giorgio Vassoney, alcune immagini dello smantellamento dei carri del trenino “storico” che da Cogne portava il minerale a Acque Fredde. Fa male pensare che la storia possa ripetersi ancora, consegnando per sempre all’oblio un pezzo importante del passato della nostra regione.

>>> Leggi anche l’articolo Patrimonio mondiale Unesco o pista ciclabile?.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Generale e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...