Cogne, storia di fabbrica, miniere e acciaio

La miniera di Cogne e gli altri “pezzi” del ciclo produttivo dell’acciaio, dall’estrazione del minerale agli altoforni, sono in mostra ad Aosta, in via Festaz, fino al 22 dicembre, presso la Sala espositiva di Finaosta.

mostra_miniera

Le 48 tele, opera dei pittori dell’Associazione Artisti Valdostani, accompagnate da componimenti in versi dei poeti del Circolo del Cardo, cercano di «evidenziare e far riflettere», secondo le parole di Anna Maria Sicilia, presidente dell’Associazione, «su cosa la Cogne ha rappresentato e rappresenta ancora oggi» per la città e per la regione. «Basti pensare alla ferrovia costruita per collegare Aosta a Pré-Saint-Didier, dov’erano le miniere di antracite di La Thuile e al tratto di ferrovia del “Drinc” che collegava Gressan a Cogne, oltre al quartiere Cogne […] un esempio di edilizia popolare degli anni ’20».

Un percorso realizzato con gli occhi e il tocco di chi, da sempre, vive e si confronta con la mole della fabbrica, con il suo peso, in Valle d’Aosta, per l’immaginario collettivo, la storia e il lavoro. Come scrive nel catalogo della mostra la pittrice Barbara Tutino, ospite d’onore dell’esposizione con due opere, «la Cogne ha invertito l’ordine migratorio delle genti in una Valle di montanari poveri per oltre mezzo secolo».

Storia di fabbrica, miniere e acciaio è una rilettura artistica, una testimonianza e un’occasione per fermarsi a pensare a ciò che tutti i giorni ci capita davanti agli occhi, così naturale da perdere visibilità. È anche una mostra concorso, durante la quale è possibile votare due quadri e due poesie.

L’ingresso è libero, il catalogo costa 10 euro.

>>> Cercheremo di pubblicare al più presto qualche foto della mostra, che naturalmente invitiamo tutte  e tutti a vedere.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in galleria d'arte e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...