Un regalo di Natale

Pubblichiamo il nostro comunicato stampa sullo studio di fattibilità per il recupero del bacino minerario di Cogne, un progetto di valorizzazione storica, culturale e turistica, ben oltre quei limiti legati alla stagionalità, che caratterizzano oggi buona parte dell’offerta turistica in Valle d’Aosta.

Il Comitato spontaneo di cittadini Cuorediferrodellavalledaosta ha prodotto uno studio di fattibilità per la valorizzazione del bacino minerario di Cogne, quale fulcro del vasto patrimonio siderurgico che si ramifica sul territorio valdostano. Ciò che viene preso in esame è il tragitto del minerale proposto a ritroso, dalle acciaierie della Cogne, attraverso la ferrovia del Drinc, fino ad approdare alle miniere di Costa del Pino e  Colonna, il villaggio minerario più alto d’Europa.

Noi proponiamo il recupero del cuore del più grande sito di archeologia industriale d’Europa, e forse del mondo, sia per estensione, sia per importanza scientifica e culturale. Un vasto percorso industriale e minerario, che riguarda gran parte della Valle d’Aosta, comprendendo oltre alle miniere di Cogne, La Thuile e la cava di Pompiod, anche tutte le stazioni storiche sulla tratta ferroviaria Aosta- Pre-Saint Didier, e i Comuni interessati dalle Centrali idroelettriche, che fecero parte della filiera integrale dell’acciaio.

Lo studio dimostra che, un’offerta culturale e turistica di questa portata, ha un potenziale di ritorno esponenziale e garantirebbe alla Valle d’Aosta, sviluppo e occupazione per decenni, con un investimento assai contenuto, facilmente reperibile a livello europeo.

Il gruppo di professionisti che lo ha realizzato, ha lavorato per più di un anno a titolo volontario e gratuito, allo scopo di colmare  una lacuna e fornire uno strumento concreto alle Amministrazioni locali e regionale.

Il lavoro è stato presentato in novembre in Regione e presso il Comune di Cogne.

Domenica 15 dicembre è stato presentato alla popolazione di Cogne, come regalo di Natale.

Il gruppo di lavoro intende presentarlo anche ai Comuni valdostani  interessati dalla filiera dell’acciaio nei prossimi mesi.

Per info: Cuorediferrovalledaosta  340-7364505

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Iniziative. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...