Comunicato stampa

Nell’esprimere piena solidarietà all’intento di acquisizione della concessione mineraria relativa al sito di Cogne, il Comitato Cuore di ferro della Valle d’Aosta ritiene indispensabile, e invita gli amministratori a tener presente, la necessità di un recupero globale, comprensivo della ferrovia del Drinc, tratto fondamentale dell’intera filiera dell’acciaio valdostana, unicum che  globalmente può ambire ai contributi europei, garantendo sviluppo e sostenibilità nel tempo, per tutta la regione Valle d’Aosta.

Il Comitato Cuore di ferro della Valle d’Aosta

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Generale. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...